Guido Vermeulen, ct Spagna: “Sono molto orgoglioso delle mie ragazze e di aver vinto il torneo, non ho parole per esprimere quanto sono felice. Lacia Paraja ha cambiato il corso dell' ultima gara e la su aperformances è stata decisiva".

Patricia Aranda, capitano Spanga: “Il nostro obiettivo era continuare a giocare ad alto livello. Siamo stati capaci di mantenerlo e continuare a sognare di andare in Polonia e il nostro sogno si è realizzato. Siamo orgogliosi di andare agli Europei".

Fabrice Vial, ct Francia: "Eravamo intenzionati a finire il torneo senza perdere una gara. La squadra è stata grande, c'è tanta solidarieta, è un vero gruppo e siamo felici di essere qualificati".

Dragan Neshich, ct Bulgaria: "Sono felice di aver vinto 6 gare su 6. E' importante per noi esserci in Polonia".

Fonte: Cev 

Bulgaria, Slovacchia, Spagna e Francia si sono qualificate per gli Europei del 2009. Di seguito i commenti dei ct di Spagna, Francia e Bulgaria.