AUTENTICITA’ – Una squadra trasparente. Con il viso tirato quando tutto è difficile, con un sorriso quando decide che vuole farcela. In un mondo di falsi Dei, l’ Italrosa è sempre vera.

BATTICUORE – Vedere la nostra squadra in campo, soffrire con lei, gioire con lei, arrabbiarsi in un attimo, ma subito dopo esaltarsi. Un brivido quando è sotto di qualche punto, o quando si gioca l’ ultimo..Trattenere il respiro per poi volare. Emozionarsi. Il sentirsi parte di una impresa straordinaria.

CARATTERE – Una squadra che macina punti, aggiungiamo muro e difesa. Ma soprattutto condiamo con ciò che fa la differenza, l’ atteggiamento in campo, aggressivo, caparbio. Quando il gioco si fa duro l’ Italia non si tira indietro.

DETERMINAZIONE – Significa prendersi un impegno con se stessi per portare avanti un obiettivo, personale, comune. Essa prende esempio dalle sconfitte per trasformarle in un insegnamento, scegliere di non mollare mai.

ENTUSIASMO – E’ ciò che fa  la differenza tra la mediocrità e il successo. Europei Docet.

 FIDUCIA – Lottare con tutte le forza per vincere il buio e rivedere la luce. Mai avere  fede negli altri se prima non si ha fiducia in se stessi. Le azzurre alla World Cup per essere se stesse, per esprimere se stesse.

GRUPPO – Affiatato, senza leader imposti. Unito, per vincere insieme.

HEART – Tanti cuori che ardono insieme. Un solo battito, dall’ Italia al Giappone, dai tifosi alla squadra.

IMPOSSIBILE – La gente definisce impossibile ciò che non riesce ad ottenere con facilità. Con l’ Italia in campo diventa possibilità.

LUNGIMIRANZA –   Mirare ad uno scopo lontano, agire, creare le condizioni per conseguirlo.

MASSIMO – Si, lui, Barbolini. Con intelligenza ha ridato il suo volto alla squadra. Ruoli definiti. Identità ritrovata.

NAZIONALE -Un patrimonio di tutti. Da preservare, da trattare con cura. Da far crescere, da rinnovare pian piano. Anche da criticare. Ma soprattutto…Da amare.

OLIMPIADE – Londra 2012. Detto questo, detto tutto.

PASSIONE – La Passione per ciò che facciamo fa la differenza. Quella sensazione che ti fa andare avanti, sempre.

QUALITA’ – ”Dove il perdente vede una difficoltà, il vincente intuisce l’opportunità”. Qualità n. 1 per uno sportivo.

RISPETTO – Ricordiamo le tre “R”: Rispetto per se stessi, Rispetto per gli altri, Responsabilità di tutte le nostre azioni.

SOGNO РIl nostro si ̬ avverato. Non perch̩ siamo i migliori. Ma perch̩ abbiam fatto meglio degli altri.

TALENTO – Si dice che la fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione.

UMILTA’ – Come diceva Michael Jordan: “Nella vita ho fallito molte volte, ed è per questo che ho vinto tutto”.

VITTORIA – Come dice l’ ormai famosa citazione:”Vincere non è tutto, ma perdere è nulla”. E vincere significa anche superare i propri limiti.

ZAMPATA – Vincere contro gli Usa per essere imbattibili in Giappone. Le azzurre han dato tutto, la zampata finale è mancata, ma quello che la squadra ha fatto rimarrà negli annali.

– Cristina Mirtillino Gatti – Foto Fivb