Anche la stagione europea prende ufficialmente il via: è infatti in programma da domani ( fino a domenica 20) a Costanta, in Romania, il primo torneo Satellite della CEV.
La locazione è quella di Mamaia, con una struttura capace di ospitare fino a 1.000 spettatori: la formula prevede un Main Draw femminile e maschile costituito da 16 coppie. Il montepremi previsto è di € 7.000: ma vediamo in dettaglio le fasi dell’evento.
16 giugno: ore 10.00: Country Quota femminili
ore 13.30: Qualificazioni femminili
17 giugno:   ore 9.00: Main Draw femminile
ore 10.00: Country-Quota maschili
ore 13.30: Qualificazioni maschili
18 giugno:   ore 9.00: Main Draw maschile e femminile
19 giugno:   ore 9.00:  Main Draw maschile
Semifinali e Finali femminili
20 giugno:   Semifinali e Finali maschili
La rinomata località balneare rumena, che si affaccia direttamente sul Mar Nero,  si trova a km 290 dalla capitale nazionale Bucarest e a circa 25 km dall’omonimo aeroporto.
Usando il condizionale d’obbligo, dovrebbero prendere parte al torneo sei coppie italiane, tre maschili e tre femminili, tutte inserite nel tabellone delle Qualificazioni.
Vediamole in dettaglio:
per gli uomini
– Rodolfo Cavaliere/Giorgio Zauli
– Paolo de Rosas/Ottavio Ucci
– Emanuele Monduzzi/Lorenzo Passoni (per “Mondo” si tratta del ritorno sulla scena in un torneo ufficiale dopo anni di assenza a causa della sospensione della FIVB derivata dai tornei Pro-Tour)
per le donne
– Elisa Cella/Valeria Rosso
– Simona Genovesi/Lara dal Canto
– Giulia Toti/Laura Menonù
www.hbvmagazine.com