Si é svolta il 3 maggio a Lodi, presso la scuola Spezzaferri, la festa finale per 1,2,3 Volley, torneo di pallavolo riservato alle classi 1a della scuola media. Il progetto fa parte del settore “Scuola e Promozione FIPAV” in collaborazione con gli Istituti Scolastici del Lodigiano ed in particolare con gli insegnanti di educazione fisica.

I docenti di educazione fisica insegnano durante l’anno scolastico anche il volley ed organizzano nella propria scuola un torneo interno fra le classi 1a. Le migliori classificate partecipano successivamente alla fase Provinciale (Lodi). Ogni classe presenta tre squadre, le squadre sono composte da tre o più alunni. In campo giocano tre contro tre.

Il torneo di quest’anno, per la 13a volta, è stato organizzato dal responsabile FIPAV del settore scuola Aldo Settino con la fattiva collaborazione di Annunciata Scala (Volley Riozzo) e Massimo Vitali (Fipav Cremona Lodi).

Hanno partecipato 32 squadre per un totale di circa 250 ragazzi/e di 9 Istituti del Lodigiano. Sono state disputate 48 gare da due set al 15, con la seguente classifica:

1° posto: Mulazzano B

2° Posto: Caselle B

3° Posto: Mulazzano A

Molto soddisfatto il vice presidente del Ct Cremona – Lodi, Marco Spozio: “ La validità del progetto 123 Volley e quanto sia importante per le scuole è stata la risposta che abbiamo avuto: 250 ragazzi coinvolti nella giornata finale, 9 istituti scolastici coinvolti. Risposta forte ed importante nonostante la pioggia, a dimostrazione perciò che questo tipo di progetto è ben voluto dalle scuole. L’ impegno del Comitato Territoriale Cremona-Lodi sarà quello di riuscire ad estenderlo anche agli altri Uffici Scolastici. La volontà è forte, i risultati ci aiutano. Vedere 250 bambini sfidarsi sui primi approcci alla pallavolo ci serve da stimolo per partire il prossimo anno proprio con il contatto con i vari Uffici Scolastici per allargare questa proposta a tutte le realtà del CT. Un grazie particolare agli insegnati che hanno sposato questo progetto ed ai nostri collaboratori, in primis Aldo Settino, ad Annunciata Scale e Massimo Vitali, molto bravi a coordinare tutta la giornata”.