[size=x-small][font=Verdana]

Parte l’avventura della neo-nata [b]Società Sportiva Santeramo Sport[/b] (che ha acquisito i diritti dalla storica The Lions Alfieri Volley Santeramo) nel massimo campionato italiano di volley femminile. Il profumo di innovazione e cambiamento lo si sentiva nell’aria già sul finire della scorsa stagione. Lo scopo è sempre stato quello di donare
alla città di Santeramo una società sportiva che ancor più la rappresentasse. In tal senso sono cambiati i colori sociali, il rosso e il blu (che rappresentano i colori della città) vanno a sostituire il bianco e l’azzurro (sventolati per circa un decennio nella magica atmosfera del
Pala Cooper). Così come cambia la composizione dell’assetto societario, che vedrà una cordata di imprenditori locali entrare a far parte, come soci, di Santeramo Sport. Ma non solo. Attraverso la sottoscrizione e l’acquisizione di quote societarie, chiunque potrà
sentirsi parte attiva e avere voce in capitolo di un progetto atto a voler dare garanzie, fondamenta solide e rosee prospettive al futuro di Santeramo Sport. Non cambia invece il nome della squadra che parteciperà al campionato 2007-2008, che rimane [b]Tena Santeramo[/b], dopo che è stato raggiunto l’accordo di sponsorizzazione, tra Santeramo Sport e la SCA Hygiene Products, nel legare il nome del
brand TENA a quello di Santeramo per le prossime due stagioni agonistiche, in qualità di main sponsor.
Per quanto concerne le strategie in chiave mercato il direttore sportivo della Tena Santeramo, [b]Donato Sirressi[/b], vuole partire dalla riconferma di alcune atlete della passata stagione. Il capitano [b]Monica Marulli [/b](per tutti The Wall), che ha vinto la classifica del miglior muro in Italia per il terzo anno di fila, vestirà per il sesto anno
consecutivo la maglia del Santeramo. Rappresenta una semplice formalità la riconferma di [b]Noemi Porzio[/b], autentica rivelazione della passata stagione, visto che, entrambe le parti, hanno interesse nel proseguire il rapporto di collaborazione. [b]Milena Boteva ed Eugenia Dushkyevich [/b]sono gli altri due nomi delle atlete che
Santeramo Sport vuole riconfermare per la prossima stagione.
Nelle prossime ore potrebbe esserci l’ufficializzazione del primo nome, in chiave mercato, della società rosso-blu.

La Società Sportiva Santeramo Sport parte subito con un colpo di mercato da grandi numeri, assicurandosi la presenza nel proprio roster di una tra le giocatrici italiane più blasonate e conosciute: [b]Barbara De Luca[/b], schiacciatrice di 182 cm. Nata a Sarzana (SP) il 19 luglio 1975, la scorsa stagione in forza al Sassuolo, con il quale ha conseguito la promozione in A1, Barbara De Luca assicurerà alla Tena Volley Santeramo esperienza, forza ed immagine. Un’atleta che è sinonimo di garanzia ed equilibrio per il team; una schiacciatrice-ricevitrice di grande tecnica nei vari fondamentali. Barbara De Luca rappresenterà anche un punto di riferimento per le più giovani. Lei che vanta una notevolissima esperienza sia in chiave nazionale che internazionale, grazie anche ai tantissimi gettoni di presenza che, negli anni, ha conseguito con la nazionale italiana. Il direttore sportivo Donato Sirressi fa sapere di essere molto contento per essere riuscito nell’intento di far vestire, per la prossima stagione agonistica, la casacca del Santeramo ad una atleta che stima e che inseguiva da alcune stagioni.

[b]Ufficio stampa
Santeramo Sport[/b]

[/font][/size]
[size=x-small][color=CC00CC][font=Verdana]Il Volley Club Milano avrebbe ingaggiato la centrale Valeria Rosso ed è in trattativa con Daniela Ginanneschi e l’ opposta Annamaria Quaranta.

La Tena Santeramo annuncia [b]Barbara De Luca[/b], schiacciatrice di esperienza che ha vinto il campionato di A2 con Sassuolo (Di seguito tutti i dettagli) [/font][/color][/size]