Manca soltanto un ultimo capitolo da vivere, un’ultima salita da aggredire e superare per rendere davvero indimenticabile il 30° anniversario di fondazione della MC Carnaghi Villa Cortese. La Società lombarda è a un passo dal sogno e da quella promozione in A1 inseguita tutta la stagione che potrebbe diventare realtà già in gara3, domani al PalaYamamaY di Busto Arsizio con inizio alle ore 20:30.
Le ragazze di Igor Galimberti e Roberta Bandera si ritroveranno a dover affrontare nuovamente la Brunelli Volley Nocera Umbra in una partita che potrebbe rappresentare la quarta promozione consecutiva dell’MC Carnaghi, dalla serie C alla vetta. Logico però aspettarsi un avversario più che agguerrito e poco disposto a concedere facili festeggiamenti alla squadra lombarda ed i turni precedenti sono la dimostrazione del fatto che questa squadra è un avversario tosto per le cortesine.
Fino ad oggi infatti la MC Carnaghi è sempre partita meglio delle avversarie ma non è mai riuscita a scappare via subendo in particolare i turni di servizio di Jerkov e Stacchiotti.
“Domani sera sarà dura – afferma Igor Galimberti – anche perché i viaggi in Umbria potrebbero pesare per le molte energie spese, sia fisiche che mentali. Due partite su due terminate al tie break non sono facili da assorbire. In ogni caso non dovremo disunirci e non dovremo pensare di aver già finito nulla anche perché Nocera Umbra ha saputo metterci in difficoltà e noi non possiamo permettercelo. Lavoreremo sulla ricezione ma soprattutto sulla battuta. In questo fondamentale dovremo tornare ad essere più aggressivi”.

I PRECEDENTI – Quello di domani sarà il quinto incontro di sempre fra le due società e finora la statistica arride sempre alla squadra di Galimberti. Due vittorie in regular season e due, sempre al tie – break vinte invece in questa serie di finale playoff promozione.  

GLI ARBITRI – Designata la coppia arbitrale Alessandro Guerra – Antimo Fiore

Ufficio Stampa [pagebreak]

La serie D femminile si congeda, per il momento, dal suo pubblico con una vittoria netta su Piscine Lecce e consolida il suo settimo posto nel girone B. Questa posizione la costringe, però, a partecipare ai play-out ed incontrare la decima del girone A; dalle classifiche ufficiose, diffuse dal Comitato Regionale, il sestetto sanvitese dovrebbe incontrare il Valenzano con la prima gara in terra barese e la seconda ed eventuale bella in casa (le date di svolgimento sono il 16, 23, 30 maggio). E' stato un finale in crescendo per Carbone e socie; resta il rammarico di aver sprecato un pò troppo, sopratutto nel girone di andata, anche complice la giovanissima età dell'organico. Ora ci si concentra su questa gara unica, prevista dal regolamento federale, che darà la possibilità al team sanvitese di poter partecipare anche l'anno prossimo al campionato di serie D.

Ufficio Stampa [pagebreak]

Il primo titolo regionale della stagione 2008/2009 per il Settore Giovanile del Volley Bergamo arriva dalla formazione Under 18 della Foppapedretti.
Impegnate nella finale a quattro squadre disputata nel fine settimana a Montevecchia (Lc), le giovani rossoblù si sono imposte in semifinale sulle pari età della Pro Patria con il risultato di tre a uno. Punteggio bissato nella finalissima con il Progetto Volley Orago che ha decretato il trionfo della Foppapedretti.
Due riconoscimenti particolari sono andati a Hawa Bara, quale Miglior Alzatrice della Final Four, e a Sara Gotti, Miglior Giocatrice.
La Foppapedretti Bergamo Under 18, insieme alla seconda classificata Orago, accedono ora alla Finale Nazionale che si svolgerà dal 28 al 31 maggio a Termoli.

I Risultati delle Semifinali
PROGETTO VOLLEY ORAGO-ALCEA VERNICI FLY FLOT  3-0
FOPPAPEDRETTI BERGAMO-PRO PATRIA EL BAG MILANO  3-1
Il Risultato della Finale
PROGETTO VOLLEY ORAGO-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3  (22-25  21-25  28-26 11-25)
   
A CACCIA DELLA PROMOZIONE IN B1. La Piemonti Foppapedretti Valcamonica ha chiuso con una vittoria la stagione regolare del girone B del campionato di B2 femminile e si appresta a disputare i play off per la promozione in B1.
Il via nel prossimo fine settimana, con la gara di andata della prima fase dei play off promozione. L'avversaria della Foppapedretti (la seconda classificata del girone A) sarà la formazione brianzola del Saugella Team Monza, che, a so rpresa, ha ceduto proprio in dirittura d'arrivo la promozione diretta in B1 alle piemontesi dell'Ornavasso. Sabato 16 maggio si disputerà il match di andata a Monza, mentre mercoledì 20 maggio ci sarà il ritorno al Pala Vi.Bi. di Piancogno. L'eventuale spareggio verrebbe disputato sabato 23 maggio in casa delle brianzole.
Le squadre vincenti questa Fase saranno promosse direttamente nella Serie B1, mentre le perdenti disputeranno una fase successiva.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL SETTORE GIOVANILE. Protagonista su tutti i fronti il Settore Giovanile del Volley Bergamo. Dopo la conquista del titolo regionale da parte della formazione Under 18, è ora il turno di Und er 14 e Under 16 di andare alla caccia del successo e della qualificazione alla Fase Nazionale.

UNDER 14
Le rossoblù si sono qualificate per le Finali Regionali Under 14 che si disputeranno a Suzzara il 17 maggio.
Il Programma
17/05/2009 – 11.00 – PROGETTO VOLLEY ORAGO-LAME PERREL
17/05/2009 – 11.00 – PRO PATRIA EL BAG MILANO-FOPPAPEDRETTI BERGAMO
17/05/2009 – 17.00 – VINCENTE SEMIFINALE 01-VINCENTE SEMIFINALE 02
La squadra prima classificata (Campione Regionale) accederà alla Finale Nazionale in programma dal 28 al 31 maggio a Castellana Grotte.

UNDER 16
La formazione Under 16 della Foppapedretti Bergamo si è qualificata per le Finali Regionali che si disputeranno a Legnano il 24 maggio. Dopo quella fase, due squadre si qualificheranno per le Finali Nazionali, in programma a Jesolo tra il 4 e il 7 giugno.
Il Programma
1^ semifinale: FOPPAPEDRETTI BERGAMO-FUTURA GIOVANI
2^ semifinale: CUMMINS ORAGO-NEMBRO SCANZO

Ufficio Stampa

MC-Carnaghi Villa Cortese: ad un passo dalla storia, nel 30° anniversario di attività Pag 1

Serie D: Idea Sposa San Vito si concentra sui play out Pag 2

Foppapedretti Bergamo: Under 18 campione regionale, gli appuntamenti del settore giovanile Pag 3