Continuano le soddisfazioni per la Novello Cama Edil Vicenza dopo il buon campionato di B2 conclusosi la scorsa settimana: il direttore tecnico delle squadre nazionali giovanili Marco Mencarelli ha convocato a Roma le due biancorosse Gloria Levorin e Lisa Zecchin, entrambe nate nel 1992. La centrale e la palleggiatrice del vivaio Minetti saranno al Centro di Preparazione Olimpica all'Acquacetosa  il 23 e il 24 maggio, accompagnate dal manager del settore giovanile Claudio Bianchi. Nel programma c'è uno stage di allenamento con le altre atlete di interesse nazionale.

"Sono molto contento perché sono due ragazze che meritano – commenta Claudio Bianchi – Così come sono convinto che abbiamo altre giocatrici da vedere sia in età di under 18 che nella nostra under 16 Logitronic Vicenza attualmente impegnata nella fase regionale e che andrà alle finali nazionali".

Sono invece tre le giocatrici biancorosse chiamate per il Trofeo delle Province in programma domani sabato 16 e domenica 17 maggio a Jesolo: la schiacciatrice della VicenzaPiù Mosele promossa in C Farina e le giovani dell'under 14 Ifarajimi e Mantoan.

Ufficio Stampa [pagebreak]

Potrebbero essere più d'uno i clamorosi ritorni in casa Minetti Vicenza. Dopo quello di Gorini, in qualche modo previsto dopo l'anno di prestito a S. Vito dei Normanni, il general manager biancorosso Giovanni Coviello si è recato oggi a Modena per parlare con i procuratori Donato Saltini e Lory Pagliari sia per stringere la trattativa per Tatiana Menchova che per verificare la fattibilità del rientro bomba a Vicenza di una sua beniamina, Isabella Zilio. La ragazza di Sarmeola, classe 1983, ha vestito la maglia del libero per il club berico dal 2001 al 2005, prima di trasferirsi nelle Marche alla Monte Schiavo Jesi, poi in Spagna a Murcia e infine ancora a Jesi. Un'ipotesi suggestiva che rimane da approfondire e che apre una pista alternativa a quella che porterebbe a Vicenza Valeria Alberti.

"Siamo in fase avanzata per definire la trattativa con Alberti – spiega Coviello – Dopo l'ok avuto anche da Baraldo lunedì potremmo avere la risposta alla proposta che ho formalizzato al suo agente Guido Caccamo. Ma mi stuzzica non solo per il suo grande valore tecnico, ma anche per l'affetto che i tifosi le hanno sempre dimostrato, la possibilità che si è aperta per il ritorno a Vicenza di Isabella Zilio. Dopo uno scambio di simpatiche provocazioni telefoniche ho voluto verificare che tipo di sacrificio la Minetti dovrebbe sostenere per sostituire alle piroette difensive di Moky quelle di Isy. Se Zilio farà un passo avanti con il cuore, rinunciando all'A1 e a qualche euro, avrò un piacevole rompicapo da risolvere tra lei e Alberti. Magari ci penserò a lungo e con tranquillità domani durante il viaggio per andare a Pola per sciogliere un altro importante nodo, quello di Ikic, che sia io che Icio vogliamo fortemente purchè Matea sia convinta".

Dopo la conferma di Strobbe e gli ingaggi di Muri e Gorini con l'opzione Diago Silva, gli eventuali colpi Menchova e Zilio oppure Alberti conditi dalla possibile conferma di Ikic potrebbero far sognare i tifosi biancorossi.

AMICHEVOLE BENEFICA CON COVIELLO ARBITRO. La Minetti Vicenza torna in campo per la solidarietà domani sera alle 20.30 al palazzetto dello sport di Valmarana. La squadra biancorossa è stata invitata a disputare un'amichevole benefica dall'Altavolley, squadra partecipante al campionato AICS misto. La serata "Tutti insieme per Patrick" raccoglierà fondi per sostenere la famiglia di Patrick Black, un ragazzo vicentino trasferitosi negli Stati Uniti, dove è stato vittima di un gravissimo incidente, ora costretto in un letto d'ospedale con un respiratore meccanico.

La Minetti Vicenza si presenta all'appuntamento con  la palleggiatrice Gorini, l'opposta Diago Silva, le schiacciatrici Santini, Gomiero e Povolo, le centrali Strobbe, Devetag e Assirelli e il libero Anna Ensabella. In panchina ci sarà ovviamente il confermato tecnico Maurizio Baraldo.

Altavolley – Minetti si gioca domani, sabato 16 maggio alle 20.30 nella palestra di Valmarana di Altavilla Vicentina, in via Europa. Ad arbitrare l'incontro sarà il general manager biancorosso Giovanni Coviello.

"Siamo sempre disponibili a partecipare a questo genere di iniziative benefiche – ha dichiarato Coviello nella conferenza stampa di ieri – Quando ho ricevuto la richiesta del presidente Ghiotto, dopo aver verificato la data, ho detto subito di sì con entusiasmo e anche le ragazze sono felici di poter portare il loro contributo a questa causa".

Ufficio Stampa

Serie B2: la nazionale giovanile chiama Levorin e Zecchin della Novello Cama Edil Vicenza Pag 1

Minetti Vicenza: sondaggio per il ritorno di Isabella Zilio Pag 2