Verona Volley – Minetti Vicenza 1-3
(23-25, 19-25, 25-15, 15-25)

Verona Volley : Minati, Fratoni, Carli, Nardini, Gentili, Decordi, Tonon, Lotti, Alberti, Signorile, Savchenko, Shopova. All. Galli.
Minetti Vicenza: Muri 2, Arimattei 17, Strobbe 7, Tsekova 4, Popovic 16, Levorin 2, Zilio (L), Zuccollo, Gomiero 10, Gorini 4, Marcolina 1,. All. Marasciulo

Va alla Minetti Vicenza il secondo test-match con il Verona Volley Femminile. Nell'amichevole non ufficiale disputata oggi pomeriggio al Don Calabria le biancorosse si sono imposte per 3 a 1, lo stesso punteggio con il quale le scaligere avevano vinto la prima sfida disputata giovedì scorso al PalaRewatt. Marasciulo ha dato spazio all'intera rosa, fatta eccezione per Assirelli che ha lavorato a parte a Vicenza. Muri e Tsekova, schierate come titolari, sono poi state tenute precauzionalmente a riposo a partire dal secondo set; al loro posto Gorini e Gomiero.

“Abbiamo fatto una partita simile a quella di pochi giorni fa – è il commento del tecnico Mauro Marasciulo – ma questa volta oltre ad essere avanti nel punteggio siamo riusciti a chiudere i set a nostro favore sfruttando i vantaggi. La ricezione continua a funzionare bene, rispetto alle altre partite siamo migliorati anche in attacco, in particolare con Arimattei e Popovic”.

Un test di lusso attende ora la Minetti Vicenza. Domenica 20 settembre alle 18 Zilio e compagne faranno visita all'Asystel Volley Novara di serie A1.
Ufficio stampa [pagebreak]

Il 22 Settembre alle ore 20.30 presso lo Stadio S. Piola di Novara la Nazionale Italiana Cantanti, scenderà in campo per una grande iniziativa di sport, spettacolo e solidarietà, sfidando la Nazionale Rai Sport

Il ricavato dell’ evento verrà devoluto all’Associazione NOI COME VOI – Onlus.

NOI COME VOI è un'associazione di volontariato per diversamente abili nata nel 1988 e con sede operativa a Galliate (Novara),
nata venti anni fa, da un piccolo gruppo di volontari, guidati da Benedetta Sereno Clerici, hanno iniziato ad animare dei ragazzi disabili ed a sostenere le loro famiglie in uno spazio oratoriale.

Il centro NOI COME VOI è un centro diurno di aggregazione socio culturale e sportiva che, specialmente negli ultimi anni, ha intrapreso una progettualità  intitolata "Una Nuova Cultura dell'handicap" che mira a promuovere l'attività svolta, non solo sul territorio novarese ma a livello nazionale.

Asystel Volley, da sempre sensibile alle richieste d’aiuto dei meno fortunati, ha deciso di aderire all’evento con la speranza di sensibilizzare il suo numeroso pubblico a partecipare alla partita e al messaggio proposto. Riflettori quindi accesi sul calcio d’inizio che avrà come “madrina” la capitana biancorossa Paola Paggi e che vedrà sul tappeto rosso al suo fianco tutta la squadra.

Commenta così, durante la conferenza stampa di questa mattina, Laura Venturini: "Siamo molto orgogliosi di poter partecipare a questo evento di rilevanza nazionale, ma ancora di più di poter sostenere ed aiutare un'associazione del nostro territorio. Spero tanto che tutto il nostro pubblico risponda alla nostra chiamata come sempre ha fatto in occasioni simili".
Ufficio Stampa [pagebreak]

Già un centinaio le tessere sottoscritte nelle prime quattro ore della campagna abbonamenti della Scavolini per la stagione agonistica 2009/2010. "Abbiamo voluto premiare chi ci segue tutte le domeniche", spiega il responsabile marketing Marcello Miniucchi, "riducendo di quaranta euro il prezzo dell'abbonamento. E' una scommessa sulla fedeltà del nostro pubblico, cui abbiamo voluto offrire la possibilità di vedersi le partite spendendo nemmeno 7 euro per un posto numerato, meno del biglietto di un cinema. E i minori di sedici anni spendono la metà".

Le tessere, che comprendono 14 o 15 partite, potranno essere acquistate tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20 al botteghino del palasport di Campanara. L'abbonamento intero costa 100 euro (14 o 15 partite incluse), mentre l'abbonamento ridotto (dai 6 ai 16 anni compresi) costa 50 euro. I prezzi dei singoli biglietti (14 euro prezzo intero; 7 euro ridotto), rendono l'abbonamento particolarmente conveniente. A tutti gli abbonati, infine, sarà regalato il Dvd 'Un anno da colibrì', curato da Valerio Vergari per Zeeva Production, con uno scritto di Alessandro Alligri. Info: 0721.21257.

Ufficio stampa [pagebreak]

Siamo alla quarta settimana di preparazione ed è arrivato il tempo di cominciare a verificare la bontà del lavoro svolto sinora in piscina, in palestra e sul campo. Le ragazze si erano presentate già in forma all'appuntamento del 24 agosto a Perugia, quindi coach Sbano e il suo staff hanno potuto iniziare in tempi brevi il lavoro effettivo con la palla; a questo punto le situazioni agonistiche e il clima di gioco offerti da un'amichevole forniranno senz'altro indicazioni preziose per l'evoluzione della preparazione della squadra.

Il primo test è fissato per questo sabato alle 16:30 al Pala Evangelisti: la Despar 2009/2010 muoverà i suoi primi passi contro l'Aprilia Volley, squadra militante in A2.

Il Palazzetto di Pian di Massiano sarà teatro anche dell'amichevole successiva, che vedrà le biancorosse misurarsi con le atlete della Nazionale algerina il 25 settembre, in un incontro organizzato su impulso del Comitato Regionale della Fipav che è molto attivo nell'organizzazione dei ritiri di nazionali straniere in terra umbra.

Il giorno successivo si parte per Urbino, sede della Robur Tiboni, neo promossa in A1, per la prima partita che vedrà Arcangeli e compagne opposte ad una delle avversarie del prossimo Campionato (il cui inizio è previsto per metà ottobre).

Intanto è ormai imminente l'ingresso ufficiale dell'imprenditore perugino Andrea Bindocci nella proprietà del Club: i termini dell'accordo rimangono riservati e bisognerà attendere la firma dal notaio (fissata per giovedì 17 settembre), per conoscere con esattezza il nuovo assetto societario della Sirio.
Ufficio stampa [pagebreak]

A Collecchio il primo test da campionato per la nuova Crovegli
Giallorosse impegnate nel quadrangolare con Stem Parma, Fontanellato e Vigolzone. Semifinale alle 18.30 contro le Terre Verdiane

Per la Crovegli Cadelbosco è arrivata l’ora di uno degli appuntamenti classici di ogni avvio di stagione della compagine giallorossa.
Il torneo di Collecchio ospita infatti nuovamente Pellegrini e compagne, che domani e giovedì giocheranno un quadrangolare con 3 formazioni che saranno avversarie della Crovegli nel prossimo campionato di B1 che scatterà il 17 ottobre.
Le padrone di casa della Stem Parma Ascensori, le atlete delle Terre Verdiane Fontanellato e la compagine piacentina della Rolleri Vigolzone saranno infatti le rivali di una Crovegli che si presenta alla semifinale di questa sera (fischio d’inizio alle ore 18.30) contro Fontanellato dopo aver affrontato due test di assoluto livello con Carpi e Volta Mantovana, formazioni che disputeranno il campionato di serie A2.
Con la formazione al completo (anche se Levoni continua ad essere come da programma utilizzata a mezzo servizio), coach Federico Di Toma proverà la squadra anche in previsione dei prossimi impegni di Coppa Italia, con l’obiettivo di dimostrare già dalla semifinale con Fontanellato i miglioramenti mostrati in queste prime 3 settimane di lavoro.
In serata l’altra semifinale tra Collecchio e Vigolzone, giovedì invece finale 3°-4° posto alle ore 18.30, con finalissima a seguire tra le vincenti delle due semifinali.
E la Crovegli vuole cominciare a vincere da subito…

Ufficio stampa

Minetti Vicenza: vittoria 3-1 nel secondo test contro Verona Pag 1

Asystel Novara: allo stadio al fianco di "Noi come voi"! . Paggi madrina Pag 2

Scavolini Pesaro: 100 abbonamenti in un giorno Pag 3

Despar Perugia: tempo di amichevoli;giocedì la firma del nuovo socio Pag 4

Crovegli Cadelbosco (serie B1 femminile gir. B): pronta per il torneo a Collecchio Pag 5