Roma. Debutta domenica alle ore 18.00 nel campionato di serie A2 femminile il Linkem Club Italia contro la Magliano Chieri. Le giovani azzurre sono chiamate subito ad un impegno difficile di fronte ad una squadra retrocessa dalla serie A1, nella scorsa stagione che coltiva ambizioni di risalita. In questa prima uscita le ragazze allenate da Massimo Barbolini, fresco campione d’Europa con la nazionale seniores femminile, saranno guidate dal vice Stefano Lavarini. Il tecnico dovrà fare a meno dell’ alzatrice titolare Manuela Di Crescenzo, tra le più esperte del gruppo, infortunatasi ad un dito. Il posto di palleggiatrice sarà preso dalla giovanissima Erica Vietti, classe 1992, nell’ultima stagione componente della nazionale Cadette, sia all’Europeo, che al Mondiale. Nell’ ultimo test disputato giovedì scorso contro la Formello Volley, formazione del campionato di B1, il tecnico Lavarini ha schierato come sestetto base: Vietti in palleggio, Biccheri opposto, Ravetta e Cagninelli schiacciatrici, Gabrieli e Segalina centrali, Rubini libero. Con loro nella trasferta di Chieri: Bertone, Partenio, Caneva, e Bianchini. Aggregata anche Di Crescenzo che potrà essere utilizzata.

Fipav