Oggi a Roma si e' riunita l'assemblea della Lega Pallavolo Serie femminile che nel riconfermare il presidente ed il Consiglio di Amministrazione ha integrato lo stesso con il dott. Antonio Caserta, al posto del dimissionario – per motivi personali – Piergiuseppe Babbi.
Il CDA appena confermato restera' in carica sino alla scadenza statutaria del 31 luglio 2008.
All'assemblea di oggi erano presenti senza diritto di voto anche tre delle 5 società neopromosse in serie A2: Donoratico Livorno, Villa Cortese Milano e Benevento.
E' stato inoltre creato un gruppo di lavoro composto dai rappresentanti delle societa' di Pesaro, Novara, Busto Arsizio, Chieri, Bergamo, Perugia, Castellana Grotte, Conegliano e Sassuolo (ma aperto al contributo di tutte le associate alla Lega Pallavolo Serie A femminile) che in preparazione del rinnovo del CDA previsto entro il prossimo 20 settembre proporrà un progetto di ulteriore potenziamento della stessa Lega Pallavolo Serie a femminile.
Infine sono state approvate le norme di ammissione al prossimo campionato ed il relativo planning di attivita' 2008/09.