Mauro Marasciulo: "Brave le ragazze nel quarto, mi è piaciuta la reazione dal 20-22 alla vittoria finale. In precedenza eravamo stati un po' timidi nei momenti di difficoltà, dopo i primi due set molto buoni. Sono soddisfatto dell'esordio ma dobbiamo giocare di più; con Beccaria in campo probabilmente avremmo avuto vita molto più dura. Alla fine abbiamo evidenziato dati migliori in tutti i fondamentali e la vittoria è stata meritata".
 
Isabella Zilio: "Abbiamo giocato con alti e bassi, peccato per il buco tra terzo e quarto set dovuto credo a un momento di rilassamento generale. L'A2 è così e lo sappiamo, si può vincere con tutte e perdere con tutte. La ricezione a due? Sono contenta, a parte qualche momento abbiamo tenuto bene la ricezione dando un buon contributo alla squadra".

**********************************************************

Luca Cristofani: “Speravo in un inizio così, ma devo dire che la squadra è stata travolgente, specialmente nei primi due set. Abbiamo giocato benissimo contro una formazione che ha qualità e una panchina lunga. Bene tutta la squadra dal capitano Elisa Cella, che ha fatto il capitano, a Zamora Gil che nonostante non giocasse da nove mesi è stata importante, per passare a Giorgia Tanturli precisa in cabina di regia, e Lulama Musti De Gennaro, poi ancora Corjeutanu e la panchina. L’ingresso di Pappacena è stato fondamentale, ha dato equilibrio in seconda linea. Nel quarto set, quando siamo andati un po’ in difficoltà abbiamo reagito, lì ho capito che potevamo farcela. Bisogna ancora migliorare la condizione fisica e cerci meccanismi a muro, ma è stata una bella vittoria. Meglio di così non potevamo esordire”.

Elisa Cella: “Non era facile vincere e ottenere la vittoria all’esordio contro una squadra forte come Parma. Siamo stati presenti in tutti i set, abbiamo difeso molto e contrattaccato, dobbiamo migliorare in generale nel terzo set, dove abbiamo un calo. Siamo poi state brave a non farle tornare in gara”. Bene così i primi tre punti sono in cassaforte. 

*************************************************

Eleonora Chiappa:  "A Volta Mantovana, nonostante il risultato negativo si sono visti dei miglioramenti rispetto a quanto avevamo fatto vedere in fase di precampionato. Certo, non basta offrire qualche sprazzo di buon gioco per reggere come si deve l'urto della serie A2, ma ci tengo a dire che ci sono diversi aspetti da salvare della partita di stasera. Quando saremo effettivamente al completo e stando attente a ridurre gli errori gratuiti potremo fare ottime cose. Oggi, ad esempio; ci è mancato qualcosa nel finale dei set, forse abbiamo pagato il fatto di dover sempre inseguire. Guardano i parziali abbiamo comunque dato prova di non essere troppo distanti da una formazione che lotterà per la prima metà della classifica come l'All Fin Volta Mantovana. Io sono fiduciosa già per il prossimo impegno casalingo contro il San Vito: dobbiamo ripartire da quanto di buono abbiamo mostrato nella partita di oggi." 

A cura dei rispettivi uffici stampa

***********************************************************

Alessandro Menicucci (all.Donoratico): Siamo arrivati a questo inizio di campionato con una rosa incompleta a causa di qualche infortunio e con un precampionato povero di gare.
Con ciò non voglio trovare alibi alla sconfitta odierna,la partita l’abbiamo  cominciata un po contratte e con qualche errore di troppo in battuta cercando sempre di forzare per limitare il più possibile il loro attacco al centro. Nel terzo set siamo state più continue prendendo anche più fiducia nei nostri mezzi,peccato per il finale di quarto set dove abbiamo mollato un po merito anche di una buona Minetti.
Come squadra,rispetto all’anno scorso,abbiamo cambiato poco e quindi spero di recuperare Vania e le altre infortunate per continuare a lavorare bene.

Mauro Marasciulo (all.Minetti Vicenza): Devo dire brave alle ragazze per la reazione mostrata nel 20-22 del quarto set che ci ha consentito di portare a casa i primi 3 punti della stagione. Dopo i primi due set molto buoni,ci siamo un po bloccati nella seconda metà del terzo set consentendo alle nostre avversarie di ritornare in gioco.
Se guardiamo la gara penso che la vittoria sia meritata perché siamo stati migliori in quasi tutti i fondamentali ma ciò non toglie che c’è ancora tanto da lavorare.


Manuel Vanzetto

Seguono le dichiarazioni post partita di: Marasciulo e Zilio (Vicenza), Menicucci 8Donoratico) Cristofani e Cella (Aprilia), Chiappa (Ancona)