NDER 16 – “Grande progettualità da parte della società e di tutti i dirigenti, capacità di insegnamento che vanno oltre l’aspetto sportivo da parte di tutto lo staff tecnico, talenti veri che vanno oltre l’aspetto agonistico in un organico di giocatori che si è confermato di altissimo livello: l’unione di tutto questo ci ha portato ancora una volta ad essere tra le prime quattro squadre in Italia”: il presidente della  Materdominivolley.it Castellana Grotte, Michele Miccolis, commenta con grande e sincera soddisfazione il quarto posto conquistato dall’accademia del volley giovanile di Puglia al termine delle finali nazionali under 16 di pallavolo maschile giocate a Chianciano, nel senese. La sconfitta in semifinale con la Sisley Treviso e quella nella finalina per il terzo e quarto posto con la M.Roma Volley non hanno turbato la delegazione castellanese ma, anzi, hanno confermato il valore del Progetto Giovani della Materdominivolley.it Castellana: “Sul piano relativo – ha continuato Miccolis – questa squadra ha dimostrato di essere cresciuta notevolmente e ha raccolto esperienza per l’anno prossimo, sul piano assoluto ci confermiamo una bella realtà tra club che possono vantare il richiamo dei grandi palcoscenici internazionali. Il nostro progetto continua all’insegna della formazione di giovani talenti, ma soprattutto di giovani uomini della nostra Puglia. Il quarto posto nella finale nazionale under 16 è un risultato che ci soddisfa, sarà trampolino e stimolo per ulteriori altri successi. Anche se, devo dire, che la forza dimostrata dai ragazzi anche in questa occasione va ben oltre qualsiasi titolo”. A suggellare l’ottimo bilancio della Materdominivolley.it alle finali nazionali U16 anche il titolo di miglior palleggiatore del torneo assegnato al foggiano classe 1994 Davide Pellegrino.

UNDER 18 – La prossima tappa di una stagione che si conferma di eccellente profilo è a Cagliari dove, da giovedì 10 a domenica 13 giugno, si disputeranno le finali nazionali under 18 di pallavolo maschile. Sorteggiati a Roma i quattro gironi della prima fase. Eccoli nel dettaglio: girone A Cuneo, M.Roma, Schio, Lauria; girone B – Trento, Materdominivolley.it Castellana Grotte, Firenze, Catania; girone C – Treviso, Macerata, Marino Roma, Genova; girone D – Verona, Segrate, Ancona, Mirandola.

Uff Stampa