La Final Four della 33^ Coppa Italia A1 – Coppa del 150° dell’Unità d’Italia, che si disputerà al PalaCatania di Catania il 16 e 17 aprile prossimi, sarà presentata venerdì 15 aprile, alle ore 12.30 in una seconda conferenza stampa che si terrà al Romano Palace Hotel, in viale Kennedy, 28 a Catania.
Saranno presenti il presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile, on. Mauro Fabris, l’Assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Prof. Daniele Tranchida e le protagoniste della Final Four.
Il meglio della pallavolo femminile italiana si contenderà la 33^ Coppa Italia A1: in campo scenderanno infatti le formazioni che occupano al momento le prime quattro posizioni della Findomestic Volley Cup A1. In palio anche l’accesso alla prossima European Champions League, la massima competizione continentale per club. L’MC-Carnaghi Villa Cortese,
vincitrice dell’edizione 2010 della Coppa Italia, deve difendere la corona
dall’assalto della Norda Foppapedretti Bergamo, finalista lo scorso anno e vincitrice delle edizioni 2009 e 2010 della Champions League, della Scavolini Pesaro, formazione tricampione d’Italia in carica e vincitrice della Supercoppa Italiana 2010, e della Yamamay Busto Arsizio, che nel 2010 ha conquistato la CEV Cup.
La manifestazione, sostenuta dall’assessorato regionale al Turismo, fa parte del calendario degli eventi di grande richiamo turistico per il 2011. E’ la seconda volta che la Sicilia ospita la Final four di Coppa Italia di pallavolo femminile: la prima volta, a Marsala nel 2001, la Capo Sud Reggio Calabria si impose 3-2 sulla Radio 105 Foppapedretti Bergamo. Nel 1979, quando la Coppa Italia era assegnata dopo una fase a gironi, la finale si svolse invece a Ragusa e vinse la Torre Tabita Catania.

33^ Coppa Italia A1 – Coppa del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
Il programma della Final Four di Catania
Sabato 16 aprile
Ore 18.00 (diretta Rai Sport 1)

Scavolini Pesaro – Norda Foppapedretti Bergamo
Ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
MC-Carnaghi Villa Cortese – Yamamay Busto Arsizio
Domenica 17 aprile ore 18.00 (diretta Rai Sport 1)
Finale

COPPA ITALIA A1 – L’albo d’oro
1978/79 Torre Tabita Catania
1979/80 Monoceram Ravenna
1980/81 Diana Docks Ravenna
1981/82 Nelsen Reggio Emilia
1982/83 Nelsen Reggio Emilia
1983/84 Teodora Ravenna
1984/85 Teodora Ravenna
1985/86 Nelsen Reggio Emilia
1986/87 Teodora Ravenna
1987/88 Vini di Puglia Bari
1988/89 Braglia Reggio Emilia
1989/90 Cemar Modena
1990/91 Teodora Ravenna
1991/92 Imet Perugia
1992/93 Latte Rugiada Matera
1993/94 Latte Rugiada Matera
1994/95 Latte Rugiada Matera
1995/96 Foppapedretti Bergamo
1996/97 Foppapedretti Bergamo
1997/98 Foppapedretti Bergamo
1998/99 Despar Perugia
1999/00 Medinex Reggio Calabria
2000/01 Capo Sud Reggio Calabria
2001/02 Edison Modena
2002/03 Despar Perugia
2003/04 Asystel Novara
2004/05 Colussi Perugia
2005/06 Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2006/07 Colussi Perugia
2007/08 Foppapedretti Bergamo
2008/09 Scavolini Pesaro
2009/10 MC-Carnaghi Villa Cortese

LVF