Il padre giocava a basket e, grazie alla professione dello stesso, da piccola lei ha girato tante città. Ha vestito le maglie delle squadre delle società fra le più conosciute a Pesaro e dintorni, ha una passione smisurata per il beach volley, e quest’anno, visto che le manca solo il tirocinio per diventare psicologa, ha deciso di ritornare al Volley Montecchio peraffrontare l’ennesima sfida come banda. Si tratta di Noemi Giusti, che abbiamo il piacere di presentarvi.

Continua a leggere su Solovolley