heleneIl GM Borruto attivissimo anche sul mercato estero: dalla Polonia arriva Helene Rousseaux

Dopo i primi sei acquisti arrivati tutti dal mercato italiano, la L•J Volley muove i primi passi anche sul mercato estero chiudendo la prima importante trattativa che porta a Modena la schiacciatrice di nazionalità belga Helene Rousseaux con un contratto di un anno più opzione.

Classe ’91 e punto di forza della propria nazionale, la giocatrice ha disputato l’ultima stagione in Polonia vestendo la maglia del Muszyna con cui ha conquistato la Coppa CEV. In precedenza la Rousseaux aveva vestito anche la casacca del Volero Zurich, dal 2009 al 2011, collezionando due campionati ed altrettante coppe di Svizzera.

Doti atletiche importanti per questa giovane che può anche contare un’altezza che sfiora il metro e novanta. Questa prima esperienza italiana per lei potrà essere la via giusta per la definitiva consacrazione sul palcoscenico internazionale e proprio per questo lei stessa lavorerà con tutte le sue forze: “Quello italiano è un campionato molto importante, dove il livello delle squadre è sicuramente alto ed il mio obiettivo è quello di mostrare le mie qualità entrando a far parte del sestetto titolare, ma al tempo stesso voglio assolutamente crescere e migliorare sempre di più per diventare ancora più forte e brava”.

Nella scelta di Helene, inoltre, ha influito la serietà del progetto che come ormai noto ha un occhio di riguardo verso i giovani talenti italiani e non. Il tutto in un palazzetto ed in una città che per tutti rivestono un significato particolare come racconta lei stessa: “Spero di poter raccogliere risultati importanti sia a livello di squadra che a livello personale. Modena è una città molto importante a livello pallavolistico ed anche questo club lo sarà sicuramente”.

Ufficio stampa