Trasferta dopo trasferta il Fenera Chieri ’76 continua a mostrare segni di miglioramento, il risultato però ancora non cambia e anche con la Lardini Filottrano arriva uno stop per 3-0.
Rispetto alle sconfitte di Brescia e Pesaro le ragazze di Ettore Guidetti compiono un ulteriore passo avanti sul piano dell’atteggiamento e dell’approccio, restando sempre attaccate alla partita. Alla voce più sono da registrare anche una Nenkovska a tratti incontenibile, soprattutto nel primo set, e il buon lavoro svolto da chi subentra dalla panchina. Tutto questo però non basta nemmeno per conquistare il primo set esterno della stagione. Onore al merito a Filottrano, davvero un’ottima squadra che conferma l’impressione di potersela giocare fino all’ultimo con Pesaro per la vittoria del campionato.

Nel primo set la mano caldissima di Nenkovska permette alle biancoblù di partire forte (3-5), quindi viene fuori Filottrano che passa in vantaggio 6-5 e da lì in avanti mantiene sempre un leggero margine (25-22).
Il secondo set si sviluppa in modo piuttosto lineare a favore della squadra di Bellano che si impone 25-20.
Nel terzo set parte di nuovo meglio il Fenera Chieri ’76 (0-3). Un punto contestato e due errori biancoblù permettono alla Lardini di venire fuori e scappare via a 15-11, ma le chieresi rientrano sul 16-16. Lo scambio successivo viene finalizzato da Vanzurova dopo tre contrattacchi falliti da Chieri, e la partita di fatto termina qui: le padrone di casa piazzano un break di 6-0 che le porta a 22-16, per poi chiudere 25-19 con Cogliandro dopo che Caneva annulla una palla match.

Lardini Filottrano-Fenera Chieri ’76 3-0 (25-22; 25-20; 25-19)
LARDINI FILOTTRANO: Bosio 1, Vanzurova 12, Cogliandro 10, Mazzaro 12, Scuka 14, Negrini 7; Feliziani (L). N.e. Galazzo, Capelli, Marangon, Rita, Tosi. All. Bellano, 2° Quintini.
FENERA CHIERI ’76: Vingaretti, Nenkovska 8, Leggs 8, Caneva 9, Serena 6, Provaroni 7; Bresciani (L); Armando, Mezzi 1, Errichiello. N.e. Scapati. All. Guidetti, 2° Druetti.
ARBITRI: Marco Laghi e Massimo Piubelli.
NOTE: durata set: 28′, 24′, 28′. Errori in battuta: 5-5. Ace: 3-4. Ricezione positiva: 50%-30%. Ricezione perfetta: 44%-28%. Positività in attacco: 41%-26%. Errori in attacco: 11-10. Muri vincenti: 3-7.



Ufficio stampa Chieri ’76