Dopo la conferma dell’allenatore Donato Radogna e dello staff tecnico, dopo l’ingaggio del libero pugliese Imma Sirressi, primo volto nuovo per la prossima stagione, ufficializzata anche la prima conferma tra le giocatrici. LaFlorens Castellana Grotte, compagine pugliese che per il terzo anno consecutivo parteciperà al campionato di serie A1 di pallavolo femminile, annuncia l’accordo con la schiacciatrice laziale Francesca Moretti.

Martello di 25 anni (è nata il 2 febbraio 1985 a Viterbo), alta 178 centimetri, Moretti sarà alla seconda stagione con la maglia biancorossa. Proprio nel 2009/2010 ha vissuto la sua annata più difficile con l’infortunio al crociato anteriore del ginocchio sinistro che la ha bloccata dal mese di gennaio in poi. Cresciuta pallavolisticamente prima nel Civita Castellana in serie C (dal 2000 al 2002) e poi nella Pallavolo Narni in B2 (dal 2002 al 2005), Moretti ha disputato tre stagioni in B1 dal 2005 al 2008 (due a Rieti e una a Tortolì) prima di approdare a Benevento in serie A2 e alla Florens Castellana in serie A1.

“C’è tanta voglia di ricominciare con fortissime motivazioni e anche qualcosa in più – ha commentato la stessa Moretti – Voglio ripartire da Castellana che mi ha dato un’altra possibilità e voglio cancellare questi mesi di buio e durante tutti questi mesi ho lavorato per superare definitivamente l’infortunio. Obiettivo? Quello di fare sempre il meglio possibile, guadagnarmi un posto in squadra e raggiungere con la squadra, non solo la salvezza, ma magari qualcosa in più”.

Moretti è il terzo passo di mercato di una Florens 2010/2011 che è in fase di costruzione: “Sirressi è una giocatrice giovane e valida – ha concluso la schiacciatrice viterbese – che sicuramente farà bene anche a Castellana. Radogna, invece, è un compagno di viaggio: sono contenta di ritrovarlo perché con lui sono cresciuta e migliorata molto e mi sono trovata davvero tanto bene”.

Uff stampa