Hague, 26 agosto 2010.
Oggi Cavaliere-Zauli hanno dimostrato quanto valgono tenendo testa ad una delle coppie più incisive del campionato del mondo in pianta stabile ai primi posti del ranking ( alle ore 11:30 Harley-Pedro BRA teste di serie numero 3 contro Cavaliere-Zauli ITA [ teste di serie numero 30] 2-0 (21-16, 21-19) in 43min di gioco).
Nel pomeriggio si sono poi meritatamente conquistati il diritto a proseguire nel tabellone vincendo contro gli estoni Jaani-Vesik 2-0 (21-16, 21-18).
Per il momento Cavaliere-Zauli sono la sola coppia italiana sicura di giocare anche domani, poichè Ingrosso-Martino hanno chiuso al secondo turno e Cicola-Casadei stanno ancora giocando nel tentativo di risalire il girone perdente.
Dicevamo che i nostri atleti domani gioceranno sicuramente contro i greci Kotsilianos-Xenakis, coppia a loro molto vicina per graduatoria e punteggio. La sfida vale l’ascesa nella classifica dall’attuale diciassettesimo posto al tredicesimo e a salire.

Per quanto riguarda la ProBeachTeam in rosa Rosso-Cicolari si fermano al 25esimo posto, così come anche l’altra coppia italiana al torneo. Le nostre ragazze in mattinata hanno comunque strappato un set lasciando a 15 punti le agguerrite brasiliane Maria Clara-Carol  per poi cedere al tie-break 1-2. Così come hanno meritato il primo set ai vantaggi con le australiane  Hinchley-Cook (quest’ultima medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney 2000).

Ufficio stampa