La nazionale azzurra femminile, partirà mercoledì 26 ottobre per il Giappone dove dal 4  al 18 novembre sarà impegnata nella World Cup, il primo torneo che assegna dei posti (tre) per i Giochi Olimpici di Londra 2012.
Il ct Massimo Barbolini ha comunicato oggi i nominativi delle 14 atlete che giocheranno in Asia. Nell’elenco ci sono alcune novità rispetto alle 12 che hanno chiuso al quarto posto il campionato Europeo. Non figurano tra le convocate Ferretti, Guiggi e Leonardi, oltre a Piccinini, che ha chiesto di non prendere parte alla manifestazione, come spiega una sua dichiarazione sotto riportata.
La squadra azzurra sarà composta dalle alzatrici Lo Bianco e Signorile, dall’opposto Ortolani, dai martelli Barcellini, Caterina e Lucia Bosetti, Costagrande e Del Core; dai centrali Anzanello, Arrighetti, Folie e Gioli; i liberi Croce e Sirressi.

Niente Coppa del Mondo per Francesca Piccinini

La notizia odierna è la rinuncia all’azzurro per questo torneo di Francesca Piccinini. La schiacciatrice toscana ci ha rilasciato una breve dichiarazione in cui spiega le motivazioni che l’hanno portata a prendere questa non facile decisione: “Sono stanca e affaticata, non riesco a lavorare come vorrei. Sono una persona seria, non credo che poter dare il contributo giusto in un torneo difficile e lungo come la Coppa del Mondo. Ho avuto un colloquio sincero con Massimo Barbolini e con i dirigenti federali e gli ho detto che non me la sento di affrontare un impegno così importante. Andare ancora una volta alle Olimpiadi è un mio grande desiderio, ma oggi penso di non poter alla nazionale quel che serve per conquistare la qualificazione. Sono convinta che le mie compagne azzurre sapranno fare benissimo, io farò  un grande tifo per loro.”

Fipav