Nella 17^ giornata di vivo Serie A1 Femminile è spettacolo in testa alla classifica con Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano, Savino del Bene Scandicci e Vero Volley Monza al comando. Insegue a due punti l’Unet E-work Busto Arsizio. In coda la Bartoccini Fortinfissi Perugia vince in casa dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club e abbandona l’ultimo posto ora occupato dal Volley Bergamo 1991 che torna a mani vuote dalla trasferta di Urbino contro la Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia.

Prova di forza di Unet E-Work Busto Arsizio che supera 3-1 all’E-Work Arena la Reale Mutua Fenera Chieri e si porta a due sole lunghezze dal primo posto. Gara decisa dalle alte percentuali in attacco delle bustocche (59% contro il 43%) e dal fondamentale del muro (11-4) che hanno permesso alle ragazze di coach Musso di fare la differenza e imporre il ritmo gara. Gray inarrestabile con 29 punti (71% in attacco), Mingardi imprevedibile e devastante (24 punti, 45% in attacco). Capitan Stevanovic gioca ad alti livelli e lo confermano non solo i 15 punti, ma soprattutto i 7 muri-punti a referto. In ricezione Zannoni (63% perfetta) è attenta su ogni pallone, Bosetti quando è in campo dà equilibrio. La Reale Mutua Fenera gioca una buona pallavolo, ma deve fare i conti con la miglior lettura del gioco delle avversarie. Grobelna (19 punti, 41% in attacco) è sempre presente, Frantti (13 punti 43% in attacco) fa vedere di avere numeri importanti. Scendono le percentuali di ricezione perfetta (40% finale), ma Cazaute è giocatrice completa non solo sotto rete (11 punti) ma anche in seconda linea (53% di ricezione perfetta). L’Unet E-Work mette nel mirino adesso la prima posizione mentre la Reale Mutua torna in Piemonte con la consapevolezza di potersela giocare alla pari contro chiunque.

Colpo esterno della Bartoccini-Fortinfissi Perugia che espugna il campo dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club per 3-1 e lascia di fatto l’ultimo posto in classifica. Successo in rimonta dopo che le capitoline avevano conquistato la prima frazione per 25-17. Roma meglio nel fondamentale del muro (10-6) e del servizio (7-3 ace), ma Perugia ha il merito di essere più precisa in attacco e sfruttare la fase del contrattacco. Guerra dà sostanza alle umbre (18 punti, 44% in attacco), Diop ha personalità e carisma in campo (16 punti). Coach Cristofani vince la partita al centro con le prestazioni superlative di Melandri (12 punti, 50% in attacco) e di Bauer (10 punti, 47% in attacco). Havelkova è in crescita di rendimento e nei 13 punti realizzati c’è classe e determinazione. L’Acqua & Sapone perde con onore, restando sempre in partita. Klimets (17 punti), Strgrot (18) sono le migliori realizzatrici. Una sconfitta per Roma che rallenta la fase del rilancio in classifica mentre Perugia riprende fiato e tre punti preziosi.

Vittoria per 3-0 della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano ai danni della VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore e primo posto di nuovo conquistato, seppur in compagnia di Scandicci e Monza. Le Pantere di coach Santarelli dominano la sfida dal primo set. Egonu (14 punti), Sylla va a segno 12 volte (con 4 muri). Folie mostra il suo repertorio in attacco (10 punti) e a muro (4). Conegliano a muro giganteggia con 14 block-in (contro i 5 delle lombarde), mentre in attacco la squadra veneta chiude la partita con il 41% (31% per la VBC). Le ragazze di coach Volpini fanno fatica a trovare la quadra del gioco, Malual è l’unica delle Rosa ad andare in doppia cifra di punti (10 realizzati). In evidenza anche Braga in seconda linea con il 48% di ricezione perfetta. Risultato mai messo in discusso con le Pantere protagoniste di una prestazione impeccabile.

Si sblocca la Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia che vince 3-0 lo scontro diretto per la salvezza contro la Volley Bergamo 1991. Vittoria sofferta ma meritata per la squadra di coach Bonafede che ha affidato le chiavi della regia a Berasi, a fine match poi premiata come MVP della partita. Proprio la distribuzione della palleggiatrice ex San Giovanni in Marignano ha permesso a Bjelica e Kosheleva di esprimersi ad altissimo livello (48% di squadra in totale in attacco) L’opposta serba ha realizzato 20 punti (50% in attacco), mentre la stella russa ha dato qualità nei momenti cruciali della sfida (17 punti, 44% in attacco). Sale il rendimento di Jack-Kisal (10 punti, 73% in attacco) e di Carcaces (10 punti). Nella fase della ricezione il libero Cecchetto si conferma tra i migliori della categoria e contro Bergamo ha girato con il 56% di ricezione perfetta). Bergamo a retto per larga parte della partita, ma ha subìto a muro (9-1) e in ricezione. Spiccano le prove di May (15 punti, 52% in attacco) e di Cagnin (10 punti, 42% in attacco). Vince Vallefoglia che può tornare a sorridere mentre la squadra di Giangrossi da stasera è ultima in classifica.
VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

CAMPIONATO VIVO SERIE A1 FEMMINILE
4^ GIORNATA DI RITORNO
Sabato 29 gennaio ore 19:30 (VBTV)

Delta Despar Trentino – Savino Del Bene Scandicci  0-3 (20-25, 15-25, 18-25)
Sabato 29 gennaio ore 20:30 (Rai Sport e VBTV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Il Bisonte Firenze 3-0 (31-29, 25-13, 26-24)
Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Monza RINVIATA
Domenica 30 gennaio ore 17:00 (VBTV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri 3-1 (30-28 23-25 25-14 25-16)
Acqua & Sapone Roma Volley Club – Bartoccini-Fortinfissi Perugia 1-3 (25-17 29-31 19-25 22-25)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 3-0 (25-16 25-23 25-18)
Domenica 30 gennaio ore 19:30 (Sky Sport Arena e VBTV)
Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia – Volley Bergamo 1991 3-0 (25-23 29-27 25-21)

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 37***; Savino Del Bene Scandicci 37*; Vero Volley Monza 37*; Unet E-Work Busto Arsizio 35*; Igor Gorgonzola Novara 31***; Reale Mutua Fenera Chieri 25***; Bosca S.Bernardo Cuneo 22**; Il Bisonte Firenze 20****; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 13*; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 12**; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 11***; Acqua & Sapone Roma Volley Club 10**; Delta Despar Trentino 10*; Volley Bergamo 1991 9***.
*una partita in meno
**due partite in meno
***tre partite in meno
****quattro partite in meno

I TABELLINI
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – REALE MUTUA FENERA CHIERI 3-1 (30-28 23-25 25-14 25-16) – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Bosetti 6, Stevanovic 15, Poulter 2, Gray 29, Olivotto 8, Mingardi 24, Zannoni (L), Ungureanu. Non entrate: Herrera Blanco, Monza, Mapelli (L), Colombo, Battista, Bressan. All. Musso. REALE MUTUA FENERA CHIERI: Cazaute 11, Mazzaro 6, Grobelna 19, Frantti 13, Alhassan 7, Bosio 1, De Bortoli (L), Weitzel 5, Karaoglu 2, Villani 1, Perinelli, Armini (L), Bonelli. Non entrate: Guarena. All. Bregoli. ARBITRI: Salvati, Carcione. NOTE – Spettatori: 1150, Durata set: 37′, 25′, 22′, 25′; Tot: 109′. MVP: Stevanovic.

DELTA DESPAR TRENTINO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 0-3 (20-25 15-25 18-25) – DELTA DESPAR TRENTINO: Rivero 8, Furlan 4, Piani 13, Nizetich 2, Berti 3, Raskie 2, Moro (L), Mason 6, Rucli 1. Non entrate: Botarelli, Stocco, Quiligotti. All. Bertini. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Malinov 4, Zilio Pereira 4, Alberti 5, Lippmann 9, Pietrini 7, Silva Correa 11, Castillo (L), Antropova 11. Non entrate: Sorokaite, Lubian, Camera, Napodano (L), Angeloni, Bartolini. All. Barbolini. ARBITRI: Florian, Jacobacci. NOTE – Spettatori: 228, Durata set: 25′, 22′, 24′; Tot: 71′. MVP: Antropova.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – IL BISONTE FIRENZE 3-0 (31-29 25-13 26-24) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Signorile 3, Kuznetsova 20, Squarcini 10, Gicquel 15, Giovannini 8, Stufi 5, Spirito (L), Degradi 3, Jasper. Non entrate: Gay, Cattaneo (L), Zanette, Caruso, Agrifoglio. All. Pistola. IL BISONTE FIRENZE: Cambi 1, Van Gestel 7, Sylves 5, Nwakalor 12, Enweonwu 11, Belien 7, Panetoni (L), Graziani 3, Lapini. Non entrate: Diagne, Knollema, Bonciani, Golfieri (L). All. Bellano. ARBITRI: Brunelli, Rossi. NOTE – Spettatori: 976, Durata set: 35′, 24′, 33′; Tot: 92′. MVP: Signorile.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA 1-3 (25-17 29-31 19-25 22-25) – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Stigrot 18, Cecconello 10, Klimets 17, Pamio 8, Trnkova 10, Bugg 4, Venturi (L), Arciprete 2, Decortes 1. Non entrate: Rabadzhieva, Rebora, Bucci, Avenia, Finizio (L). All. Saja. BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 13, Bauer 10, Diop 16, Guerra 18, Melandri 12, Bongaerts 1, Sirressi (L), Melli 4, Provaroni. Non entrate: Nwakalor, Martinez Volskis, Masciullo, Rumori (L). All. Cristofani. ARBITRI: Cappello, Turtu’. NOTE – Spettatori: 1100, Durata set: 21′, 35′, 25′, 27′; Tot: 108′. MVP: Bauer.

PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE 3-0 (25-16 25-23 25-18) – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Vuchkova 6, Egonu 14, Sylla 12, Folie 10, Gennari 5, Omoruyi 7, De Gennaro (L), Fahr (L), Courtney, Wolosz, Plummer, Frosini, Caravello, Munarini. All. Santarelli. VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: Shcherban 8, Zambelli 3, Malual 10, Braga 8, Guidi 6, Di Maulo 2, Carocci (L), Szucs 1, White, Ferrara. All. Volpini. ARBITRI: Papadopol, Serafin. NOTE – Spettatori: 1870, Durata set: 21′, 26′, 25′; Tot: 72′. MVP: Courtney.

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA – VOLLEY BERGAMO 1991 3-0 (25-23 29-27 25-21) – MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Berasi, Kosheleva 17, Mancini 4, Bjelica 20, Carcaces 10, Jack-kisal 10, Cecchetto (L), Kosareva 2, Alanko, Newcombe. Non entrate: Tonello, Fiori (L), Botezat. All. Bonafede. VOLLEY BERGAMO 1991: Di Iulio, May 15, Schoelzel 4, Lanier 11, Cagnin 10, Butigan 6, Faraone (L), Loda 5, Ogoms 2, Turla’, Cicola. Non entrate: Borgo. All. Giangrossi. ARBITRI: Saltalippi, Cruccolini. NOTE – Spettatori: 269, Durata set: 30′, 35′, 29′; Tot: 94′. MVP: Berasi.

PROSSIMO TURNO
VIVO SERIE A1 FEMMINILE
Sabato 5 febbraio ore 20:30 (Rai Sport e VBTV)

Il Bisonte Firenze – Acqua & Sapone Roma Volley Club
Domenica 6 febbraio ore 17:00 (VBTV)
Bartoccini-Fortinfissi Perugia – Igor Gorgonzola Novara
Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio
Reale Mutua Fenera Chieri – Delta Despar Trentino
Volley Bergamo 1991 – Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore
Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia – Bosca S.Bernardo Cuneo
Domenica 6 febbraio ore 18:15 (Sky Sport Arena e VBTV)
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano – Vero Volley Monza