Perché Elisa Rocca ha scelto di dedicarsi al volley?
“Perché il volley mi è sempre piaciuto! Avevo iniziato a studiare danza, ma il volley mi attirava, anche per la componente agonistica…”

Dove hai cominciato?

“A Buffalora, in parrocchia: avevo 12 anni”.

L’ultimo libro che ti è piaciuto?

 “Un posto nel mondo di Fabio Volo”.

Che film preferisci?

“I thriller!”.

I tuoi attori preferiti?

 “Jim Carrey e Angelina Jolie”.

Come ti trovi a Piacenza?

“ E’ una città tranquilla, dove si sta bene!“

Cosa fai nel tempo libero?

“Uso internet, mi piace cucinare (specialmente i dolci), amo fotografare.”

C’è una pallavolista che ammiri particolarmente?
“Taismary Aguero!”

I tuoi studi?

“Ho il diploma di operatore della gestione aziendale”.

La tua canzone preferita?
“Don’t stop me now dei Queen! Ma ascolto tanta musica, dagli anni ’80 e ’90 fino alla house… mi piace anche l’ultimo disco di David Guetta”.

L’auto che più ti piace?

“L’Audi A3, e i ‘gipponi’…”.

La vacanza migliore?
 “L’ultima che ho fatto, a Formentera”.

In che nazione vorresti vivere?
“Sto bene qui in Italia, ma mi piacerebbe passare un anno negli U.S.A. per perfezionare il mio inglese”.

Che cibi preferisci?

“I dolci, le piadine e la pizza!”

Quali materie preferivi a scuola?
“Economia, perché mi riusciva bene”.

Quale superpotere vorresti avere?

“Leggere nel pensiero!”

Continuano le interviste della RebecchiLupa, per conoscere meglio le giocatrici della squadra che parteciperà al prossimo campionato di A2.

Oggi incontriamo Elisa Rocca, schiacciatrice.

Si ringrazia: Paolo Ghilardi – RebecchiLupa